I segreti per un hamburger al top

Come si può dire no a un succulento panino cucinato con carni provenienti da un allevamento etico, come quello di Casa Serra, farcito con verdure fresche e salse golose? Segui i nostri consigli e trasforma un semplice piatto da condividere con gli amici nell’hamburger perfetto, anche per i palati più esigenti!

La scelta della carne

Il primo segreto per un hamburger perfetto è utilizzare carne di qualità che, essendo stata selezionata con cura, ti permetterà di creare un piatto genuino e gustoso. Prima di procedere con la cottura, se hai acquistato l’hamburger all’interno di uno dei nostri pack, ti consigliamo di aprire il prodotto sottovuoto 1 o 2 ore prima di cuocerlo, in modo da farlo ossigenare, restituirle il suo colore originale e fargli raggiungere la temperatura ottimale per essere cucinata, cioè quella ambiente.

Riscalda la padella o la piastra

Per cucinare l’hamburger a regola d’arte, scalda la piastra o la padella in modo che siano ben calde. In questo modo, quando adagi la carne, gli zuccheri contenuti al suo interno si caramellano all’istante, formando una buonissima crosticina indispensabile per trattenere i succhi al suo interno e mantenerla morbida e saporita.

La temperatura

Scegli il livello di cottura in base ai tuoi gusti anche se, a nostro parere, l’hamburger dà il meglio di sé con una cottura uniforme e non eccessiva. Per non sbagliare, munisciti di un termometro a sonda con cui controllare la temperatura raggiunta dal centro dell’hamburger: 55° per la cottura al sangue, 65° per quella media e 74° per quella ben cotta.

La scelta del pane

Il pane è l’involucro che contiene il ripieno e, in quanto tale, ha il ruolo importantissimo del primo contatto con la bocca. Il pane per l’hamburger perfetto ha una consistenza morbida e compatta, adatta ad assorbire bene il condimento. Puoi scegliere quello classico, all’americana, ricoperto di semi di sesamo, largo circa 12 centimetri di diametro e alto poco più di 3 centimetri. Un parametro fondamentale è la tostatura: passalo sulla piastra per sviluppare profumo e sapore, rendendo l’interno croccante. In alternativa, oggi esistono tante altre versioni, più artigianali e dal gusto ricercato, come la focaccia, per fare di un semplice piatto un’esperienza gastronomica intensa.

Il ripieno dell’hamburger perfetto

Di che cosa è ripieno l’hamburger perfetto? Dei tuoi ingredienti preferiti, naturalmente! Lattuga fresca e croccante, pomodoro a fette, formaggio (provolone, fontina o cheddar), striscioline di bacon, uovo, cipolle e cetrioli. E le salse? Nel vero hamburger all’americana non sono contemplate, ma se proprio non puoi farne a meno, aggiungi ketchup, maionese, salsa barbecue, salsa piccante, salsa tartara o senape a piacere.