Tempo di preparazione: 1-2 ore
Tempo di cottura: 5 minuti
Pronto in: 5 minuti
Numero di coperti: 1

Ingredienti

  • rosmarino
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • alloro
  • sale grosso
  • pepe
  • una costata, un filetto o un sotto filetto

Preparazione

Se hai acquistato la bistecca all’interno di uno dei nostri pack, apri il prodotto sottovuoto 1 o 2 ore prima di cuocerla, in modo da farla ossigenare, restituirle il suo colore originale e farle raggiungere la temperatura ottimale per essere cucinata, ovvero quella ambiente. Quindi asciuga la bistecca e disponila su un vassoio piano con: sale grosso, pepe, olio extra vergine di oliva, alloro e rosmarino. Scalda adeguatamente la padella o la piastra in modo che sia ben calda (attorno ai 140 gradi) e metti la carne in cottura con la paletta. Per quanto riguarda il girarla oppure no, esistono due scuole di pensiero: c’è chi ritiene che sia preferibile girala spesso per fare in modo che non si abbassi la temperatura. E chi ritiene che si debba girare una volta sola, quando è ben cotta da un lato.

Note

Cuocere la bistecca di manzo a temperatura ambiente ti consente di innescare la famosa reazione di Maillard, quella crosticina che si forma intorno alla carne particolarmente gustosa e dovuta a un mix tra zuccheri, proteine e amminoacidi a contatto con il fuoco vivo. Tieni a mente che la bistecca può essere cotta a piacere, ma per mantenere la sua naturale tenerezza l'ideale è che non sia troppo cotta. Inoltre, asciugare la bistecca di manzo con la carta da cucina, aiuta ad assorbire tutta l’umidità.

Di |2019-11-07T15:23:34+00:00Novembre 6th, 2019|Ricette dello Chef|0 Commenti