Casa Serra: l’atlante delle nostre razze di bovini

Proseguiamo il viaggio alla scoperta delle razze di bovini presenti nei nostri pascoli di Montegrosso Cinaglio, tra le colline astigiane.  Oggi è la volta della Blonde d’Aquitaine, una delle più importanti razze specializzate per la produzione di carne di eccezionale qualità. Continua a leggere per saperne di più!

Blonde d’Aquitaine: origine e diffusione

La culla di origine della Blonde d’Aquitaine è la Francia, precisamente nella zona del Massiccio Centrale. Internazionalmente nota come Blonde d’Aquitaine, la razza comprende la Garronese, la Blonde dei Pirenei e la Quercy. Oggi è allevata prevalentemente nella Francia Sud occidentale, dove i vitelli vivono con le madri e si nutrono esclusivamente del latte materno per molti dei primi mesi di vita. Nei vasti pascoli dell’Aquitania, seguendo il proprio istinto naturale, cominciano ad alimentarsi gradualmente di fieno e di erba. Poi, al sopraggiungere della stagione fredda, scendono dagli alpeggi e cominciano a vivere in allevamenti e stalle. L’allevamento di questi bovini francesi, importati anche in Piemonte, segue una tradizione che risale alla prima metà del novecento, nel pieno rispetto dei rigidi disciplinari di produzione.

La morfologia

blonde d'aquitaine

Il corpo dei bovini è ben equilibrato, con arti leggeri e pelle sottile. Quello che colpisce di più all’occhio è la muscolatura della Blonde d’Aquitaine: formosa, rotonda e compatta, sviluppa in particolare le fasce muscolari della spalla, del collo, della zona lombare e della coscia. Il mantello è di colore dorato chiaro, ma è possibile trovare capi rossicci e altri bianchi. Dalla testa piccola e la fronte larga, gli animali sono caratterizzati da corna corte e giallastre, e una mole importante (femmine: 138-143 cm; 700-800 kg – maschi: 145-150 cm; 1.200-1.300 kg).

Caratteristiche organolettiche

I bovini Blonde d’Aquitaine si distinguono per l’eccellente qualità della carne, particolarmente pregiata e ricercata. La tenerezza anche dei tagli meno pregiati, la grana finissima, il gusto e le ottime qualità organolettiche la rendono adatta a diverse preparazioni in cucina. I bovini Blonde d’Aquitaine, più magri di altre razze per costituzione, producono una carne ricca di proteine e povera grassi.

Scopri anche le altre razze di bovini di Casa Serra: Aberdeen Angus, Piemontese e Highlander Scottish.